Skip to Content

Quattro siti di patrimonio culturale da non perdere in Italia

Quattro siti di patrimonio culturale da non perdere in Italia

Chiuso

L’Italia è una città che è stata fortunata ad avere una lunga e ben documentata storia. Le meraviglie che le prime civiltà hanno raggiunto stabiliscono le fondamenta di ciò che essa è oggi. Pertanto è completamente comprensibile che gente da tutto il mondo voglia visitare l’Italia e si crogioli davanti alle meraviglie architettoniche e storiche che ci hanno lasciato coloro che sono venuti prima di noi.

Se vi capitasse di visitare l’Italia nel prossimo futuro, ci piacerebbe condividere alcuni posti che non dovreste assolutamente perdere. Questi sono grandi  trionfi per il  patrimonio culturale dell’Italia.  E’ giusto dare loro l’ammirazione che meritano. Di seguito alcuni luoghi che dovreste assolutamente visitare:

La torre pendente di Pisa

leaning tower of pisa 2164563 960 720 - Quattro siti di patrimonio culturale da non perdere in Italia

La torre pendente di Pisa è uno di quei luoghi che vale sicuramente la pena visitare se siete in Italia. È uno dei più rappresentativi monumenti che ospiti e locali possono visitare in Italia.  Divenne famosa per la sua nota pendenza, dovuta al debole suolo sulla quale fu costruita.

Molti credono ciò sia un grosso peccato in quanto ci vollero circa 350 anni per costruirla dalla base alla cima. Ci furono discussioni sul fatto che avrebbe potuto cedere alla gravità, ma fortunatamente i governi locale e nazionale intervennero. Concordarono con molti altri studiosi, che questo fosse un sito da preservare.

Iniziarono una sorta di restaurazione , prerogativa che aiutò a salvare la torre dalla rovina. Ora, gli esperti ritengono che la torre sia stabile abbastanza da sopravvivere a tutti noi.

Pantheon

measure 3657513 960 720 - Quattro siti di patrimonio culturale da non perdere in Italia

Una delle storie che provengono da Roma in Italia, sarebbe la storia degli Dei che essi credevano governassero il mondo. La gente adorava questi Dei e  costruiva massicci templi in loro onore. Molti di questi templi furono perduti durante le guerre che devastarono il territorio, sono rimasti quelli che si  sono stati conservati e lentamente-ma costantemente- restaurati durante gli anni.

Il Pantheon è una di queste strutture, costruito quale tributo agli Dei. Ciò che la gente trova veramente affascinante  in questo luogo è il fatto che  sia rimasto relativamente incolume  nonostante le battaglie che infuriarono attorno ad esso e ciò certamente aumenta la sua maestosità ed il suo mistero.

La fontana di Trevi

italy 104754 960 720 - Quattro siti di patrimonio culturale da non perdere in Italia

La Fontana di Trevi è, indubbiamente, uno dei luoghi più visitati in Italia.  Apparsa in innumerevoli film in tutto il mondo, è un monumento per il quale la gente viaggia per miglia e miglia; ma non ha solamente fini estetici, essa è attualmente una delle più vecchie fonti d’acqua della città di Roma.

Oggigiorno, le tubature hanno rimosso il suo scopo iniziale, ma il governo di Roma realizzò che questo era qualcosa da poter sfruttare al meglio. La restaurarono e la resero una peculiarità della città.  Alla sua fama contribuisce anche il fatto che la gente, a cui piace visitare il luogo, getti una moneta al suo interno. Leggenda narra che se getti una moneta qui, ritroverai sempre la via per Roma.

Quale di questi luoghi è sulla tua lista di luoghi da vedere? Quali altri patrimoni culturali in giro per l’Italia intendi visitare?

Precedenti
Successivo